IL MARE DEL SUD D'ORO

Scopri il fascino delle perle d'oro dei Mari del Sud: un tesoro apprezzato per le sue dimensioni impressionanti e il suo valore senza pari nel regno delle perle. Sperimenta il calore accattivante delle loro tonalità dorate naturali, rivelando lo squisito splendore di questi gioielli opulenti.

Emanando dalle profondità iridescenti delle ostriche perlifere dei Mari del Sud dalle labbra dorate, le perle emergono adornate in un accattivante arazzo di sfumature, che abbraccia la tavolozza celeste del giallo, dello champagne e dell'oro profondo.

Distinte dalle loro straordinarie dimensioni che eclissano le loro controparti di perle, le perle dei Mari del Sud emanano uno splendore ineguagliabile, definito da una delicata luminosità attribuita alle abbondanti piastrine di aragonite annidate all'interno di ciascuna perla. Inoltre, queste perle sfoggiano con orgoglio lo spessore medio della madreperla più generoso tra le perle coltivate, presentando un'incantevole selezione che affascina davvero i sensi.

Origine

Intraprendi un viaggio per scoprire la mistica della Perla d'oro del Mare del Sud, intrecciata con le sue origini nell'illustre Mar Cinese Meridionale, dall'antica dinastia Ming della Cina che attesta il suo significato.

Oggi la sua coltivazione fiorisce prevalentemente nelle incantevoli acque delle Filippine e dell'Indonesia, mentre l'Australia contribuisce con la sua essenza come preziosa frazione di questa opulenta eredità.

Formazione e coltivazione

Nutrite nell'abbraccio delle ostriche Pinctada Maxima, queste perle emergono come vere meraviglie. Creando il loro splendore nell'arco di 3-5 anni, sono meticolosamente coltivati ​​da profondità oceaniche comprese tra 10 e 40 metri, dove prospera la loro qualità impareggiabile.

Sotto il loro aspetto lucente si trova un cuore di eccezionale forza d'animo, con uno strato più interno formato da resistente carbonato di calcio, che li distingue come aspre bellezze rispetto ai loro coetanei nel regno dell'acqua salata.

Qualità

Colore: Toni variabili tra lo champagne e l'oro profondo

Taglia: Le perle dorate dei Mari del Sud hanno la notevole capacità di raggiungere dimensioni sostanziali, con una dimensione media che varia graziosamente tra 10 e 13 mm. Il regno delle possibilità si estende ancora di più, vantando dimensioni che raggiungono impressionanti 20 mm e oltre.

Forma: Sono disponibili in una varietà di forme (rotonde, barocche, a bottone, a goccia e cerchiate)

Lustro: Adornate con una tonalità gialla unica che conferisce loro una lucentezza vellutata, la loro accattivante interazione con la luce forma uno splendore seducente, che si distingue da tutte le altre varietà di perle.

Valore

Nel regno delle perle coltivate disponibili oggi, le perle dei Mari del Sud regnano sovrane come l'epitome del valore, impareggiabili nelle loro proporzioni generose e abbinate a un'accattivante rarità, queste perle si ergono come tesori convertiti di fascino ineguagliabile.